0547 323336 | info@righielettroservizi.com

Refrigerazione

Prodotti e Soluzioni – Refrigerazione

Cold 4.0

 

Cold 4.0 è la nuova piattaforma software, risultato  dell’esperienza maturata nel mondo della refrigerazione industriale. Grazie a questa nuova tecnologia realizziamo sistemi di automazione per impianti di refrigerazione con particolare attenzione alla riduzione dei consumi energetici.

 

Questi settori necessitano di potenze elettriche consistenti e la riduzione del numero di partenze e l’ottimizzazione sulla gestione degli spegnimenti delle celle frigorifere permette una resa produttiva maggiore con un consumo elettrico inferiore

Quali sono i vantaggi della piattaforma Cold 4.0?

null

Interfaccia operatore intuitiva e semplice. Visione in tempo reale dello stato dell’impianto, allarmi e diagnostica di tutti i dispositivi.

null

Programmazione dinamica delle partenze dei compressori e delle torri evaporative, in base alle esigenze produttive.

null

Tracciabilità e storicizzazione di tutte le grandezze fisiche ( temperature, pressioni, consumi energetici ecc.).

null

Gestione degli allarmi con invio di SMS, e-mail o chiamata vocale al manutentore.

null

Planning della manutenzione.

null

Estensibilità nel tempo e facilità di modifica.

null

Dialogo ERP con inserimento dati di produzione su database relazionali e analisi dei dati.

null

Monitoraggio in tempo reale dei parametri di processo. Creazione report sui dati di conservazione delle singole celle frigorifere, numero di partenze e consumi energetici.

Qual è il funzionamento della piattaforma Cold 4.0?

 

La gestione degli impianti è gestita da un software le cui logiche permettono di controllare i carichi energetici e di ottimizzarne i consumi in modo completamente automatico con selezione automatica delle unità refrigerante in base alla effettiva necessità richiesta.

 

Nel dettaglio:
Partenza compressori: il sistema automatico controlla l’effettiva richiesta di freddo e seleziona il compressore più idoneo per quella specifica capacità refrigerativa.

Partenza condensatori evaporativi : il sistema automatico controlla l’effettiva richiesta di dissipazione termica e seleziona il gruppo più idoneo per quella specifica capacità oltre a selezionare la partenza del ventilatore , della pompa o entrambi.

Partenza chiamata celle : il sistema automatico controlla l’effettiva temperatura delle celle e tramite un opportuno algoritmo ne ottimizza le partenze, accorpando le richieste di freddo da più celle contemporanee.

L’operatore ha a disposizione un’intuitiva interfaccia grafica che permette di controllare il funzionamento dell’impianto eseguendo operazioni quali:

  • Impostazione priorità partenza utenze.
  • Abilitazione delle celle e modalità di funzionamento.
  • Diagnosi di eventuali malfunzionamenti.
  • Analisi e storicizzazione delle grandezze fisiche dell’impianto ( pressioni,
  • temperature, assorbimenti energetici, ecc.)

 

In alternativa:

  • Programmazione HMI/SCADA con i principali programmi (WinCC Flexible, Movicon, Wonderware, etc.)
  • Programmazione delle logiche programmabili delle principali marche (Siemens, Allen Bradley, Schneider, etc.. ) e con i principali linguaggi (Awl, Kop, Scl, Ladder, Codesys, etc.)
  • Salvataggio dei dati sui principali database relazionali (SQL Server, Oracle, Access, etc.) tramite script o servizi Microsoft .NET

Case History