0547 323336 | info@righielettroservizi.com

Sicurezza Macchine e Impianti

Prodotti e Soluzioni – Sicurezza Macchine e Impianti

Fail Safe

 

L’evoluzione delle norme di sicurezza, con l’introduzione delle UNI EN 13849-1 (PL) e delle CEI EN 62061 (SIL) nella normativa macchine, ha determinato un nuovo approccio alla progettazione delle funzionalità fail-safe tanto in sede di costruzione di nuovi impianti quanto di aggiornamento di impianti esistenti.

Righi Elettroservizi SpA ha seguito con particolare interesse questa evoluzione unitamente alle implicazioni che ne sono conseguite.
Il metodo progettuale proposto dalle nuove norme si snoda attraverso un processo iterativo e condiviso con le parti in causa, siano essi costruttori di macchine oppure utilizzatori finali di impianti.

Fase 1

 

Identificare i pericoli esistenti sulla macchina: in questa fase devono essere stabilite le caratteristiche per ogni funzione di sicurezza.

 

Fase 2

 

Determinare il Performance Level richiesto (PLr). Il parametro PLr rappresenta il livello prestazionale richiesto per una data funzione di sicurezza, tanto maggiore è il rischio tanto più elevato deve essere il requisito di sicurezza del sistema di comando.

 

Fase 3

 

Definire le modalità di realizzazione delle singole funzioni di sicurezza: una volta stimato il PLr occorre progettare il sistema di comando seguendo criteri che prevedano il rispetto di tale valutazione, quindi calcolare il PL risultante e verificare che sia maggiore o uguale al PLr.